Andrea Azzola

Technology, Personal Development and Financial Independence

La Strada per l'Indipendenza Finanziaria

Posted on [Permalink]

Con il termine indipendenza finanziaria o libertá finanziaria, si indica generalmente uno stato dell’individuo tale per cui il soddisfacimento delle necessitá primarie non richiede la partecipazione ad un impiego lavorativo. Si é finanziariamente indipendenti quando la differenza tra gli introiti dati dalle rendite—divendi societari, vendita di prodotti, affitti di immobili etc…, é le spese di sostentamento copre i bisogni.

Il cammino dell’indipendenza finanziaria é solitamente intrapreso da persone con un forte desiderio di libertá, oppure da persone che hanno capitali a disposizione e cercano un modi intelligenti di gestirli. Il raggiungimento di tale risultato é peró raramente dato dalla fortuna—si pensi alla proverbiale vincita alla lotteria, piuttosto da una forte e sviluppata disciplina nella gestione della propria finanza personale, ed un pizzico di spirito imprenditoriale.

Riduzione delle Spese

La riduzione delle spese é soprattuto orientata al contenimento della spesa media necessaria per vivere. Si allena una “coscienza di spesa” dapprima soppesando le piú scelte piú semplici del quotidiano, fino a sviluppare scelte strategiche ed una sofisticata consapevolezza.

Alcuni individui riescono a portare la propria frugalitá agli estremi—concetto di extreme saving, arrivando a risparmiare il 75-80% del proprio salario. Le possibilitá sono molteplici, ad esempio si puó valutare di trasferirsi in paesi con il costo della vita inferiore (geo-arbitrage).

É importante sottolineare il risparmio non implica necessariamente una rinuncia alla qualitá di vita. La frugalitá é infatti spesso l’apripista di un cambiamento interiore, grazie al distacco dal consumismo ed allo sviluppo della capacitá di “arrangiarsi”. Anche sul fronte sociale, il risparmio offre ampie occasioni di gratifica, ripristinando le ragioni basilari del fare societá (aiutarsi per sostersi) ed insegna che la spesa sociale—social spending, ossia quella a favore di amici e familiari, puó essere molto gratificante.

Introduzione di una Rendita economica

La rendita é il percepimento di un valore economico che non richiede all’individuo azioni attive quali ad esempio l’erogazione di un servizio o la vendita di un bene, la rendita é passiva.

Il vivere di rendita, si ottiene ad esempio in due modi: il primo prevede un capitale da investire ed un paniere finanziario configurato per garantire un ritorno di interessi sufficiente al sostentamento, attraverso strumenti di mercato ed un ottica di investimento a lungo termine. Nel secondo scenario, l’individuo crea nuove fonti di reddito passivo quali ad esempio: prodotti da vendere, affialiazioni marketing, acquisto di proprietá immobiliari da destinarsi ad affitto etc…

Naturalmente, si possono intraprendere entrambe le strade. É indispensabile sottolineare che esse richiederanno sempre un un certo volume di attivitá piú o meno importante, fosse anche solamenti di vigilanza. Anche un patrimonio fermo infatti puó essere oggetto di svalutazione.

In conclusione

Ho conosciuto la community dell'indipenza finanziaria nel 2014, all'etá di 29 anni, navigando tra risorse di personal development. Ho capito che l'autodisciplina e gli insegnamenti acquisiti necessari al traguardo di questo obiettivo sono preziosi, essi aiutano ad interpretare la propria vita finanziaria con maggior consapevolezza e possono cambiare radicalmente l'approccio personale al consumo.