Andrea Azzola

Technology, Personal Development and Financial Independence

Il principio della Luck Surface Area

Posted on [Permalink]

Il principio della Luck Surface Area o "Superficie dell'Area di Fortuna" come vorrebbe la traduzione, accreditato a Jason Roberts, asserisce che incrementi di fortuna in un dato campo d'interesse, sono ottenibili grazie al fare ed al parlarne.

La Formula

La ricetta potrebbe non suonare nuova ai piú, é un concetto assimilabile all'ABC dei principi di influenza e advertising ma quel che lo rende notevole, facile da ricordare e da spiegare, é in questo caso é la semplicitá, ad esempio considerando il caso d'uso del personal branding.

L = D * T

Fare

Il fare non solo ci permette di concludere del lavoro, ma accresce la nostra credebilitá, favorendo lo sviluppo di skill e stamina. I traguardi ottenuti grazie al fare, sono fonti di grande motivazione.

Parlare

Parlane chiaramente ci espone a consigli, lodi o critiche. Il fine non é ottenere il cosiddetto "buy-in", ma una sincero apprezzamento. Le persone genuinamente entusiaste sono generalmente coerenti, promuovono e attraggono altri di simili opinioni. L'entusiasmo é ottimo modo per accattivare l'attenzione delle persone.

Il risultato atteso é un "ritorno in opportunitá". Qualcuno potrebbe essere interessarsi direttamente al "fare" in questione, o il "fare" potrebbe contribuire quello di qualcun altro, comunque alimentantando il business.

Roberts pone l'accento su un aspetto del parlare: l'efficacia, come ad esempio "rivolgersi al giusto target di utenza".

Unendo i puntini

I principi di personal development spesso descrivono semplici ed importanti dinamiche del quotidiano a cui spesso non poniamo troppa attenzione.

É molto famosa ad esempio la 1% rule. Essa enuncia che l'1% delle persone su Internet crea, un'altro 9% contribuisce mentre i restanti osservano. É una correlazione semplice ma abbastanza indicativa di come il principio della Luck Surface Area sia giustificazione per la fama di cui blogger, youtuber e influencer godono al giorno d'oggi.